menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positano: sequestrato un lido abusivo in località Spiaggia Grande

L’operazione dei finanzieri si è svolta con la collaborazione del personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Positano

I finanzieri della Sezione Operativa Navale di Salerno hanno sequestrato, in località “Spiaggia Grande” del Comune di Positano, un manufatto di un noto stabilimento balneare su di un’area demaniale marittima ed adibito a bar. Il controllo dei militari, su delega della Procura della Repubblica di Salerno, ha consentito di evidenziare che i proprietari del lido occupavano, senza alcun titolo, un’area demaniale marittima di 50 mq, per giunta con il posizionamento di una struttura in legno e ferro che avrebbe dovuto costituire una sala bar. L’operazione si è svolta con la collaborazione del personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Positano.

"Il titolare aveva posizionato la struttura in forza di un titolo stagionale che prevedeva l’obbligo tassativo di liberare l’area al termine del periodo concesso: nonostante tale prescrizione, la struttura continuava ad occupare l’area demaniale, per cui si è reso necessario il sequestro", fanno sapere le Fiamme Gialle. Denunciato, quindi, il rappresentante legale della società, che dovrà rispondere delle violazioni di occupazione abusiva di demanio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento