menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forestale, sequestrata una strada intercomunale nel salernitano

L’opera edile, senza le autorizzazioni, era stata finanziata con fondi europei. Denunciato il titolare dell’impresa appaltatrice

Il personale del Comando Stazione Forestale di Buccino, a seguito di indagini su un appalto pubblico finalizzato alla realizzazione di una strada intercomunale di collegamento fra i Comuni di Salvitelle e Buccino, ha sottoposto a sequestro l’intera area di cantiere costituita dal tratto di strada in fase di realizzazione, della lunghezza di circa 260 metri, nonché di 3 mezzi meccanici utilizzati dalla ditta  appaltatrice, facente capo ad un imprenditore di Palomonte. I lavori pubblici erano stati finanziati con fondi dell’Unione Europea.

 

Nel corso delle attività investigative, i Forestali hanno accertato che i lavori erano stati realizzati in assenza delle prescritte autorizzazioni in materia paesaggistico-ambientale in un’area interessata dalla presenza di un folto bosco di specie quercine sottoposto a vincolo idrogeologico. Veniva, altresì, constatata l’assenza di un direttore dei lavori nominato con le procedure previste per legge. I lavori appaltati erano stati finanziati per un importo di oltre 2300 milioni di euro.
Pertanto, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria il titolare dell’impresa appaltatrice in attesa di ulteriori sviluppi delle indagini.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento