menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestro per 4 milioni di euro a San Giovanni a Piro: sigilli a cinque ville e ad un albergo

Ben undici, gli avvisi di garanzia scattati nei confronti di proprietari e committenti dei lavori, del titolare della ditta esecutrice dei lavori, del direttore dei lavori e dei responsabili dell'Ufficio Tecnico del Comune

Sigilli a cinque ville di lusso ed ad una struttura ricettiva in località Tripari, nel comune di San Giovanni a Piro. I carabinieri, al comando del Maresciallo Roberto Ricotta, hanno dato esecuzione al provvedimento di sequestro preventivo, emesso dal Tribunale di Vallo della Lucania. I sei immobili sottoposti a sequestro, di 4.000 mq complessivi, valgono circa quattro milioni di euro.

Ben undici, gli avvisi di garanzia scattati nei confronti di proprietari e committenti dei lavori, del titolare della ditta esecutrice dei lavori, del direttore dei lavori e dei responsabili dell’Ufficio Tecnico del Comune che si sono succeduti dall’anno 2005 ad oggi. L'accusa è di lottizzazione abusiva finalizzata ad illecita attività edilizia ed abusivismo edilizio. I responsabili dell’ufficio tecnico, intanto, avrebbero rilasciato permessi illegittimi per costruire, macchiandosi di abuso d’ufficio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento