Cronaca

Sergio Zavoli presidente della scuola di giornalismo dell'Università di Salerno

Il presidente della commissione di Vigilanza Rai succede a Biagio Agnes, morto lo scorso 30 maggio. Grande soddisfazione è stata espressa dal rettore Raimondo Pasquino

Università di Salerno

E' il giornalista Sergio Zavoli il nuovo presidente della scuola di giornalismo post - laurea dell'Università degli studi di Salerno. Il presidente della Commissione di Vigilanza Rai, subito dopo l'ufficializzazione della sua nomina, si è così espresso: "Ho accettato soprattutto per onorare un'amicizia, quella con Biagio Agnes e per rispondere alla fiducia della prestigiosa scuola di giornalismo che aggiunge altro merito all'Università di Salerno".

Zavoli succede a Biagio Agnes, scomparso lo scorso 30 maggio. Grande soddisfazione è stata espressa dal rettore dell'università della valle dell'Irno Raimondo Pasquino: "Se la scuola di giornalismo è diventata sinonimo di professionalità, rigore e competenza per chi intende intraprendere questo difficile e affascinante mestiere, lo dobbiamo senza dubbio a Biagio Agnes che ci ha seguito sin dall'inizio di questa nostra avventura. La sua scomparsa ha rappresentato un vuoto umano e professionale ma, senza dubbio, avere la possibilità di poter proseguire questo cammino con un altrettanto autorevole nome del giornalismo italiano ci onora e ci inorgoglisce. Sergio Zavoli, uomo libero e arguto giornalista, sarà sicuramente un'ottima guida per la scuola".

Il linguista e docente Annibale Elia, direttore del dipartimento di scienze politiche, sociali e della comunicazione ha ricordato così Biagio Agnes, dando il benvenuto a Sergio Zavoli: "L'eredità della grande direzione di Biagio Agnes non poteva essere raccolta che dall'illustre giornalista Zavoli, figura di spicco nel panorama italiano ed europeo. Siamo felici che abbia accettato e abbia trovato il tempo, visto il suo profondo impegno a difendere, con il suo quotidiano operato, la libertà di pensiero nel nostro Paese".

Sulla nomina di Sergio Zavoli si è espresso anche il presidente nazionale dell'ordine dei giornalisti Sergio Iacopino: "E' motivo di orgoglio per l'ordine che Zavoli abbia accettato la presidenza della scuola. E' un indiscusso professionista che sono certo si impegnerà a seguire questi giovani con lo stesso entusiasmo e impegno con cui lo fece anche Biagio Agnes".

Soddisfatto anche il presidente dell'ordine dei giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli, che ha definito Zavoli "una personalità di alto profilo umano e professionale". Parole di apprezzamento e continuità anche da parte della moglie di Biagio Agnes, Rosella: "La morte di mio marito, avvenuta il 30 maggio, ha lasciato un vuoto in tutti noi e il fatto che ancora ci si ricordi di lui, riempie in parte quel vuoto. La scelta che è ricaduta su Sergio Zavoli è quanto mai adatta, non solo per la sua figura di alta cultura ma anche per i rapporti di stima e profonda amicizia che lo legavano a mio marito". 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sergio Zavoli presidente della scuola di giornalismo dell'Università di Salerno

SalernoToday è in caricamento