rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Partito l’avvistamento anti-incendi della Protezione Civile di Salerno

E' iniziato il 18 luglio l'avvistamento anti-incendi del nucleo di Protezione Civile del Comune di Salerno. Passate al setaccio dal lunedì alla domenica, dalle ore 8 di mattina fino alle 20, le colline salernitane

Proseguirà fino a settembre l’avvistamento ant i- incendi del nucleo di Protezione Civile del comune di Salerno. Giovi, il Masso della Signora, Croce, Pastorano, insieme alle altre colline che fanno da cornice alla nostra città sono, infatti, monitorate, già dal 18 luglio, dal lunedì alla domenica, dalle ore 8 di mattina fino alle 20, dai volontari del nucleo salernitano il cui impegno, già lo scorso anno, ha raccolto ottimi frutti.


“Da quando il servizio di avvistamento anti - incendi è stato affidato al nostro nucleo, gli episodi si sono ridotti del 50% rispetto agli anni passati – ha assicurato un gruppo di volontari della Protezione Civile - la zona più sorvegliata attualmente è quella di Giovi San Bartolomeo, seguita da Pastorano dove già abbiamo spento sul nascere alcuni roghi”. Collaborando con i vigili del fuoco e con il corpo forestale, dunque, i volontari rappresentano un prezioso deterrente per il fenomeno degli incendi nel nostro territorio: “Grazie alle nostre divise non passiamo inosservati e la nostra costante presenza sulle colline non può che scoraggiare piromani e delinquenti intenzionati ad appiccare il fuoco”, hanno concluso i volontari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partito l’avvistamento anti-incendi della Protezione Civile di Salerno

SalernoToday è in caricamento