Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Agropoli

Terremoto al Comune di Agropoli, sfiduciato il sindaco: "Un gesto che non va contro di me, ma contro la città"

A rassegnare le dimissioni, 10 consiglieri comunali, di cui 6 di maggioranza. Ecco il commento di Coppola

E' stato sfiduciato, stamattina, il sindaco di Agropoli Adamo Coppola. Dieci consiglieri comunali, sei  di maggioranza e quattro di minoranza si sono dimessi. Si tratta di Mario Pesca, Gisella Botticchio, Agostino Abate, Pierino Marciano, Gennaro Russo, Franco Di Biasi, Franco Crispino, Massimo La Porta, Bruno Bufano e Giuseppe Di Filippo.

La mossa di Alfieri: Mutalipassi si candida a sindaco

Il fatto

Sarà nominato, dunque, un commissario prefettizio, a poco meno di due mesi dal voto.

Il commento del sindaco:

Oggi è una giornata triste per la nostra città. Le dimissioni di dieci consiglieri hanno messo fine a questa amministrazione. Un gesto che non va contro di me, ma contro Agropoli.  Nei prossimi giorni avremmo dovuto approvare il bilancio, programmare la stagione turistica, avviare finalmente la rimozione della posidonia spiaggiata e diverse opere pubbliche: penso al Commissariato di Polizia e al recupero di Palazzo Sanfelice, il cui finanziamento di oltre 4 milioni di euro rischia concretamente di andare perduto. 

Nonostante tutto, il mio impegno resta immutato: ci sono e continuerò ad esserci, per voi e per la mia città. Buona Pasqua. A tutti!
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto al Comune di Agropoli, sfiduciato il sindaco: "Un gesto che non va contro di me, ma contro la città"
SalernoToday è in caricamento