Sorpresa a Laurino, Sgarbi visita la chiesa di "Santa Maria Maggiore"

Lo storico critico d'arte, eletto deputato di Forza Italia, è tornato in provincia di Salerno per fare tappa nel piccolo paese cilentano

Sgarbi guarda l'affresco (Foto da Facebook)

Vittorio Sgarbi torna nel Cilento. Lo storico critico d’arte, che da quest’anno è anche deputato di Forza Italia, ha visitato l’antica chiesa “Santa Maria Maggiore” situata nel comune di Laurino, risalente all’anno mille.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento

Sgarbi è rimasto affascinato dalla bellezza dell'affresco della Madonna del Rosario presente nella chiesa. Di qui il suo commento su Facebook: “Nessuna religione ha espresso tanta bellezza come quella cristiana. La bellezza più di altri è strumento della fede perché nel modo in cui si manifesta c’è la concreta certezza che Dio c’è ed è dentro di noi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento