Cronaca

Sgomberi Capitolo San Matteo, minaccia di far esplodere due bombole di gas

Un uomo, che occupava una delle strutture abusive destinate all'abbattimento, si è opposto prima minacciando di far saltare due bombole di gas poi fisicamente: arrestato

Attimi di paura nella giornata di oggi nella zona di Capitolo San Matteo, dove sono ripresi gli sgomberi e gli abbattimenti delle strutture abusive per far posto ai lavori per la realizzazione del polo nautico della città. Un uomo, nel tentativo di opporsi allo sgombero, ha provato ad intimorire i vigili urbani (coordinati dal capitano Eduardo Bruscaglin) minacciando di far esplodere due bombole di gas.

Tuttavia, dopo una breve colluttazione con i caschi bianchi, è stato tratto in arresto per resistenza attiva e condotto presso il comando di polizia municipale, in attesa del rito direttissimo. Le bombole di gas sono state sottoposte a sequestro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgomberi Capitolo San Matteo, minaccia di far esplodere due bombole di gas

SalernoToday è in caricamento