menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bivacco sgomberato via Rocco Cocchia Salerno

Operazione della polizia municipale: all'interno del bivacco due cittadini stranieri. Uno di loro è stato denunciato per inottemperanza all'ordine del questore

Diversi bivacchi sono stati sgomberati in mattinata dagli uomini della polizia municipale, agli ordini del capitano Eduardo Bruscaglin, in diverse zone della città. Precisamente i vigili urbani hanno agito in via Rocco Cocchia, nei pressi del sottopassaggio situato vicino alla stazione della metropolitana, su lungomare Tafuri nei pressi dell'ex ostello e nei pressi della chiesa di Santa Maria ad Martyres. In tutti e tre i luoghi persone di nazionalità straniera avevano allestito dei bivacchi.

Nel dettaglio, in via Rocco Cocchia, sono stati sorpresi due cittadini di nazionalità indiana sprovvisti di documenti. In seguito ad ulteriori accertamenti i vigili urbani hanno scoperto che uno dei due risultava già destinatario di un ordine di espulsione emesso dal questore ed è stato quindi denunciato all'autorità giudiziaria. Il decreto di espulsione è stato emesso anche per l'altro cittadino indiano. Negli altri due bivacchi sono state identificate e sanzionate per bivaccaggio, quindi allontanate, dieci persone di nazionalità romena. Tutte le aree sono state sgomberate dagli arredi di fortuna presenti e bonificate ad opera del servizio igiene urbana e degli operai del consorzio di bacino Salerno 2.

 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento