Cronaca Fratte Calcedonia / Via Irno

LungoIrno, sgomberato un campo nomadi dagli agenti di polizia

L'operazione è stata messa a segno in mattinata di concerto con gli agenti della polizia municipale. Dieci stranieri sono stati identificati e due trattenuti perchè privi di documenti

Un mezzo della polizia (repertorio)

Sgomberato questa mattina dalla polizia di Stato un campo nomadi allestito nella zona della LungoIrno a Salerno. Gli agenti di polizia della questura di Salerno, di concerto con gli uomini della polizia municipale agli ordini del capitano Eduardo Bruscaglin, hanno effettuato il blitz identificando una decina di cittadini stranieri, provenienti dall'est europeo. Due di loro sono stati trattenuti in quanto privi di documento di riconoscimento. Nei loro confronti, si legge in un comunicato stampa della polizia di Stato di Salerno, saranno emessi i provvedimenti del caso.

L'operazione delle forze dell'ordine è scattata in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini. Già ieri pomeriggio gli agenti di polizia avevano effettuato un sopralluogo nella zona del blitz, constatando che era stato operato un varco nella recinzione sulla quale erano stati stesi ad asciugare diversi capi di abbigliamento. Nelle sterpaglie attigue erano state inoltre trovate due biciclette, un passeggino e altri elementi "domestici", senza però trovare alcuna persona. Quindi, il blitz di questa mattina. La zona è stata in seguito bonificata. Altri stranieri provenienti dall'est europeo in via Ruggero Moscato e in via dei Principati sono stati identificati ed allontanati dalla polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LungoIrno, sgomberato un campo nomadi dagli agenti di polizia

SalernoToday è in caricamento