rotate-mobile
Cronaca Battipaglia / Viale Principe Manfredi

Battipaglia: al via lo sgombero in via Manfredi, incatenati alle ringhiere

Sono entrati in azione circa 250 uomini tra Polizia di stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, per sgomberare la palazzine popolari di via Manfredi a Battipaglia

Sono entrati in azione circa 250 uomini tra Polizia di stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, per sgomberare 17 abitazioni delle palazzine popolari di via Manfredi a Battipaglia, occupate abusivamente da diversi nuclei familiari. Momenti di tensione a causa della resistenza degli occupanti abusivi, alcuni dei quali si sono incatenati alle ringhiere delle scale interne dell'edificio.

Intanto, presso lo stadio Luigi Pastena, sono stati preparati dei locali per le famiglie. L'intervento delle forze di polizia presenti sul posto, dirette dal Vice Questore Aggiunto, Antonio Maione, Dirigente del locale Commissariato di polizia, ha permesso di garantire il prosieguo delle operazioni con l'estromissione dallo stabile degli occupanti, cui è seguito il prelievo dei mobili e degli oggetti di loro proprietà.

"Le forze dell'ordine che hanno denotato fermezza, equilibrio e professionalità, nel pieno rispetto della dignità umana dei nuclei familiari che occupavano gli immobili, tra cui vi erano anche numerose donne e minori", fanno sapere dalla Questura.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia: al via lo sgombero in via Manfredi, incatenati alle ringhiere

SalernoToday è in caricamento