Camerota, scatta il blitz dei vigili: via gli ombrelloni abusivi dalle spiagge

Il bilancio è di decine di ombrelloni posti sotto sequestro insieme a materassini, giochi per bambini, sdraio, sedie, lettini e molto altro

Foto archivio

Via gli ombrelloni abusivi in spiaggia, a Camerota: il personale del Comando di Polizia Locale di Camerota, guidato dal Sovrintendente Giovanni Cammarano, è entrato in azione nella serata di ieri, giovedì, per sgomberare quei tratti di arenile occupati in modo illecito dai turisti.

Il blitz

Tante famiglie giungono a Marina di Camerota e il primo giorno piantano il proprio ombrellone in spiaggia - corredato da gonfiabili, giochi varie e sedie - e lo lasciano lì per tutto il periodo di vacanza. Quest’estate, però, i controlli sono stati incrementati dai Vigili Urbani che, su disposizione del Sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, e del Delegato alla Polizia Municipale, Manfredo D’Alessandro, sono intervenuti più volte, già dal mese di luglio, per liberare tratti di spiaggia oggetto di questa illecita abitudine. Giovedì sera i caschi bianchi hanno sgomberato diversi metri quadrati di spiaggia in località Calanca, Lentiscelle e Mingardo. Il bilancio è di decine di ombrelloni posti sotto sequestro insieme a materassini, giochi per bambini, sdraio, sedie, lettini e molto altro. I controlli continuano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento