Si conclude il progetto “Laboratori per l’autonomia” della Uildm

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Dopo il successo della commedia "Non ti pago" interpretata dai ragazzi della U.I.L.D.M. sezione di Salerno, si conclude il progetto "Laboratori per l' autonomia" rivolto a persone con disabilità e finanziato dalla U.I.L.D.M. Nazionale con i fondi Campagna Primavera 2015. La presentazione che si terrà il 5 gennaio alle ore 17,00 presso la U.I.L.D.M. sezione di Salerno in via Pio XI, prevede un' esposizione di manufatti in ceramica realizzati dagli stessi ospiti della struttura e sarà accompagnata dall' Orchestra Alfa Sound diretta dal maestro Mario Alfano. " E' stato un percorso mirato allo sviluppo, potenziamento e consolidamento di competenze per l'autonomia personale, cognitiva, emotiva e socio-relazionale di giovani adulti con disabilità- dichiara Elvira Rizzo Presidente della U.I.L.D.M. Sezione di Salerno - " da sempre infatti crediamo che l' autonomia dei nostri ospiti sia indispensabile e lavoriamo da anni per raggiungere questo obiettivo."

Torna su
SalernoToday è in caricamento