Cronaca

Atti persecutori nei confronti di un'avvocatessa: arrestato 60enne per stalking

L'uomo era arrivato al punto di formare due atti falsi a firma di un cancelliere di un ufficio del giudice di pace

I carabinieri di Siano hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti di un impiegato 60enne, in quanto l’uomo, da alcuni mesi, aveva reiteratamente posto in essere comportamenti ossessivi e talvolta minacciosi nei confronti di una giovane avvocatessa, tali da ingenerarle un grave stato di ansia e paura costringendola ad alterare le proprie abitudini di vita. 

L'uomo era arrivato al punto di formare due atti falsi a firma di un cancelliere di un ufficio del giudice di pace per indurla ad allacciare una relazione sentimentale non corrisposta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti persecutori nei confronti di un'avvocatessa: arrestato 60enne per stalking

SalernoToday è in caricamento