Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Siano, beccato su uno scooter con targa falsa e un coltello: giovane assolto

Dalle indagini, infatti, emerse che era stata realizzata artigianalmente in cartone con scritta a pennarello nero, poi applicata sul ciclomotore. La combinazione alfanumerica, inoltre, non era stata mai censita alla Motorizzazione

Fu denunciato a Siano, il 10 maggio del 2018, perchè sul ciclomotore sul quale viaggiava aveva una targa falsa e non più prevista per quella categoria di veicolo. Dalle indagini, infatti, emerse che era stata realizzata artigianalmente in cartone con scritta a pennarello nero, poi applicata sul ciclomotore. La combinazione alfanumerica, inoltre, non era stata mai censita alla Motorizzazione

L'altra accusa

Inoltre l'imputato, ragazzo originario di Cava di 24 anni, aveva con se anche un coltello con manico nero della lunghezza complessiva di 23 centimetri. Difeso dal legale Gerardo Di Filippo, il giovane è stato assolto dal tribunale, ritenendo che in concreto - il giovane - non abbia generato una significativa lesione del bene giuridico protetto della norma. Questo per quanto concerne la targa, con reato derubricato e passato sotto competenza amministrativa di riferimento. Il ragazzo, incensurato, non è stato considerato infatti quale "delinquente abituale, professionale o per tendenza. A ciò deve aggiungersi che la pena applicabile alle fattispecie in contestazione, rientri nei limiti edittali previsti dalla speciale causa di non punibilità. L'imputato è stato rinvenuto con un oggetto atto ad offendere che, sebbene interdetto al porto, risulta essere di tenue capacità offensiva (evidenziando come gli stessi ben potrebbero avere un utilizzo nella quotidianità e nell'attività lavorativa". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siano, beccato su uno scooter con targa falsa e un coltello: giovane assolto

SalernoToday è in caricamento