Cronaca Siano

"Soldi, vogliamo i soldi", tentano di rapinare una donna: arrestate due minorenni a Siano

Si tratta di due sorelle di etnia Rom che, al termine delle indagini condotte dai carabinieri, sono state trasferite in comunità

Due sorelle di 15 anni di etnia Rom sono state arrestate, ieri, a Siano, per tentata rapina aggravata ai danni di una donna. 

Il fatto

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri le due giovani, la sera del 12 luglio scorso, hanno avvicinato una 52enne del posto e sotto la minaccia di una pistola hanno cercato di farsi consegnare il denaro che aveva nella borsa. La vittima, però, ha risposto con fermezza e, avanzando verso una delle due sorelle, ha estratto il telefonino intimando loro di allontanarsi altrimenti avrebbe chiamato i carabinieri. A quel punto le due sorelle si sono date alla fuga. La donna, comunque, ha sporto formale denuncia presso la locale Stazione dei militari dell’Arma. E così è scattata l’ordinanza di custodia cautelare richiesta dal pm ed emanata dal Gip del Tribunale per i Minorenni di Salerno. Entrambe le ragazzine sono state collocati in due comunità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Soldi, vogliamo i soldi", tentano di rapinare una donna: arrestate due minorenni a Siano

SalernoToday è in caricamento