Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Siano, violenze e abusi su tre minori: il racconto delle vittime in aula

L'uomo è indagato dalla Procura di Nocera Inferiore, per fatti che sarebbero stati commessi tra il 2018 e il 2020

Violenza sessuale su tre ragazzi minorenni, si è tenuto giorni fa l'incidente probatorio durante il quale il gip ha ascoltato le tre presunte vittime. L'indagato è un uomo di 30 anni, finito agli arresti domiciliari qualche mese fa. E' indagato dalla Procura di Nocera Inferiore, per fatti che sarebbero stati commessi tra il 2018 e il 2020.

L'indagine

Davanti al gip, in modalità protetta, i tre ragazzini hanno confermato buona parte delle accuse, seppur con qualche contraddizione e discrepanza, rispetto a quanto riferito in sede di denuncia. Stando alle accuse, l'indagato avrebbe costretto i tre, di cui due minorenni, a subire atti e violenze sessuali, dietro minacce di morte e con la promessa di rivelare tutto alle loro famiglie. In un caso, l'uomo risponde anche di stalking. L'indagine è stata condotta dai carabinieri di Siano, con il gip che aveva disposto per l'indagato i domiciliari. Nelle carte della Procura, ci sono anche diversi messaggi scambiati tra l'uomo e le tre presunte vittime, a confermare i rapporti ma anche le minacce. Starà ora al perito valutare l'attendibilità delle vittime, i loro racconti, i dettagli, i particolari di quegli incontri, durante i quali avrebbero dovuto sottostare alle volontà dell'uomo, pena minacce e ricatti di ogni tipo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siano, violenze e abusi su tre minori: il racconto delle vittime in aula

SalernoToday è in caricamento