rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca Giffoni Sei Casali

Prelievi d'acqua abusivi e pozzo non autorizzato: Forestale in azione da Giffoni a Sarno

I militari di Sarno, nel corso di un controllo finalizzato a verificare la regolarità delle emissioni in atmosfera in una cava di estrazione, hanno scoperto un pozzo di emungimento acqua attivo, ma non autorizzato e privo di contatore di portata

Con la stagione estiva, tra caldo e siccità - fattori che causano carenza idrica con conseguente stato di emergenza- alta è l'attenzione dei militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Salerno per lo svolgimento dei servizi di controllo e tutela delle matrici ambientali, dello sfruttamento dei corsi d’acqua e delle falde acquifere. Lungo le sponde del fiume Picentino, nel tratto in cui attraversa il comune di Giffoni Sei Casali, infatti, i carabinieri di San Cipriano Picentino hanno scoperto 2 punti di prelievo abusivi: l’acqua veniva prelevata con due pompe autoadescanti alimentate da motori a scoppio, apparecchiature mobili corredate di tubazioni di distribuzione ed utilizzata per scopi irrigui. I militari hanno provveduto ad individuare l’utilizzatore dei dispositivi ed a contestare illeciti amministrativi per un importo fino a 40.000 euro.

Il blitz a Sarno

I militari della Forestale di Sarno, intanto, nel corso di un controllo finalizzato a verificare la regolarità delle emissioni in atmosfera in una cava di estrazione, hanno scoperto un pozzo di emungimento acqua attivo, ma non autorizzato e privo di contatore di portata. Hanno quindi proceduto a porre sotto sequestro amministrativo il pozzo e notiziato la competente Autorità Amministrativa per le verifiche del caso.  

Le spiegazioni

Le captazioni non autorizzate, prive quindi di contatori e di studi sulle portate, non consentono il monitoraggio e il controllo del deflusso minimo vitale, ossia la quantità di acqua minima in grado di garantire la naturale integrità ecologica ed il perdurare di un corso d’acqua superficiale o sotterraneo e quindi il limite minimo oltre il quale non si devono effettuare ulteriori prelievi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prelievi d'acqua abusivi e pozzo non autorizzato: Forestale in azione da Giffoni a Sarno

SalernoToday è in caricamento