Abuso d'ufficio e deturpamento di bellezze naturali, 7 indagati: nei guai due funzionari del Comune

L’inchiesta ha già consentito lo scorso anno di sequestrate imponenti opere edili di pertinenza di una struttura alberghiera nel comune di Sicignano degli Alburni

I militari della sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Salerno hanno notificato sette provvedimenti di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di altrettante persone, tra cui due funzionari del Comune di Sicignano degli Alburni.

I dettagli

Tali provvedimenti sono scaturiti all’esito di una complessa indagine, delegata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, che è stata eseguita dai finanzieri del reparto navale salernitano, i quali si sono avvalsi di un consulente tecnico nominato dalla medesima Autorità Giudiziaria. L’inchiesta, che ha già consentito lo scorso anno di sequestrate imponenti opere edili di pertinenza di una struttura alberghiera nel comune di Sicignano degli Alburni, ha permesso di accertare ipotesi di reato a carico dei responsabili, tra cui due funzionari comunali che dovranno rispondere in concorso fra loro, dei reati di danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre che di abuso di ufficio e falsità ideologica in atti pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento