Tifosi tentano di aggredire bus di squadra rivale: autista fugge contromano

Tre tifosi del Potenza sono stati denunciati dalla polizia per un tentativo di aggressione ai danni dei tifosi del Matera, avvenuto sul raccordo autostradale Sicignano-Potenza a Vietri di Potenza

Tre tifosi del Potenza sono stati denunciati dalla polizia per un tentativo di aggressione ai danni dei tifosi del Matera, avvenuto sul raccordo autostradale Sicignano-Potenza a Vietri di Potenza.

I fatti

Secondo indagini della pozliai stradale, lo scontro stava per consumarsi sul raccordo a Potenza. Sarebbero quattro le auto di tifosi potentini che avrebbero inseguito un pulmino di tifosi del Matera, occupato da nove persone, dirette a Cava de Tirreni per la partita della squadra. All’altezza del primo svincolo di Vietri di Potenza, una delle auto pare fosse riuscita a superare il pulmino e a mettersi di trasverso per bloccarlo. L’autista del bus, dopo aver visto alcuni tifosi scendere dall'auto, avrebbe imboccato contromano la corsia opposta dandosi alla fuga. Avvisata la polizia, uno dei veicoli segnalati ès tato intercettato e fermato. Al suo interno la polizia ha trovato una pietra, un bastone, un rasoio con varie lame e materiale utile ad offendere. Per i tre tifosi di 20, 27 e 32 anni, sono scattate le denunce a piede libero per violenza privata, danneggiamento, minacce e mancato osservamento del Daspo, oltre a possesso ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere. Si cercano ora altri potenziali tifosi che avrebbero avuto le stesse intenzioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

Torna su
SalernoToday è in caricamento