Sicurezza a Castel San Giorgio: il Ministero degli Interni approva il progetto di videosorveglianza

Il progetto redatto dagli uffici comunali coordinati dal Comando di Polizia Locale guidato dal capitano Marco Inverso, si è classificato a livello nazionale al 1459° posto

Inverso

Buone notizie per la sicurezza: è stato approvato dal Ministero degli Interni il progetto di videosorveglianza dell’intero territorio comunale di Castel San Giorgio, per un importo complessivo di  176.637,57 euro di cui 13mila a carico del Comune. Il progetto redatto dagli uffici comunali coordinati dal Comando di Polizia Locale guidato dal capitano Marco  Inverso, si è classificato a livello nazionale al 1459° posto in graduatoria sui 2426 accettati per il finanziamento.

Parla il sindaco Paola Lanzara

“E’ la dimostrazione di come questa amministrazione si sta muovendo con grande attenzione e con concretezza sul versante  della sicurezza. Il Comune di Castel San Giorgio è tra i primi in Campania per qualità del progetto e per l’interazione con i nuovi sistemi tecnologici e multimediali.  Oltretutto un territorio diviso in tante frazioni poneva seri problemi organizzativi, tutti brillantemente superati. Speriamo ora che la burocrazia non rallenti la  messa in opera e l’entrata in funzione dell’intero sistema”.

Le dichiarazioni del comandante Marco Inverso

“Il nuovo sistema monitorerà tutte le auto in entrata e in uscita da Castel San Giorgio con telecamere di nuova generazione capaci di leggere e decifrare le targhe delle auto. Sui tablet delle pattuglie compariranno anche i dati relativi alle assicurazioni, alle revisioni e alle auto inserite dalle forze di polizia nelle black list. Tutto questo in tempo reale e quindi con la possibilità di intervenire per prevenire reati”


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento