rotate-mobile
Cronaca

"Stato assente a Salerno", De Luca replica a Roberti

Il primo cittadino si è detto d'accordo con il procuratore, che aveva detto che "in alcuni quartieri lo Stato è assente", ma ha ancge precisato che il comune "fa il massimo"

"Sono assolutamente d'accordo con il procuratore Roberti. Ci sono quartieri della città di Salerno dove lo Stato non c'é. Noi stiamo facendo degli enormi sforzi, anche perchè la competenza non riguarda la polizia municipale ma carabinieri e polizia di Stato. Il problema è che se non ci sono risorse, c'è poco da fare. Se non si dà maggiore attenzione a questo tema a livello nazionale, rischiamo di trovarci in una giungla urbana anche qui" così, su facebook, il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha commentato le osservazioni del procuratore della Repubblica di Salerno Franco Roberti che aveva dichiarato che in alcuni quartieri di Salerno "lo Stato non c'é". Il tema della sicurezza a Salerno città è molto sentito soprattutto negli ultimi tempi, a causa della escalation di episodi criminosi verificatisi sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stato assente a Salerno", De Luca replica a Roberti

SalernoToday è in caricamento