Traffico illecito di tabacchi lavorati esteri, cinque arresti: il blitz

Sono stati presi in flagranza di reato 5 uomini, precisamente 4 rumeni e un italiano, intenti a smontare i pannelli e ad estrarre le stecche, per un peso complessivo di oltre 3,2 tonnellate

Stavano per scaricare dal loro furgone 32 pedane di pannelli coibentati per edilizia trasformati in contenitori per il trasporto di sigarette di contrabbando. Ma sono stati scoperti dai carabinieri della stazione Napoli Borgoloreto e dai finanzieri del Gico di Trieste che hanno individuato e bloccato un traffico illecito di tabacchi lavorati esteri, sequestrando un quantitativo che, secondo i militari, era in grado di "inondare" l'hinterland napoletano e la provincia di Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato, infatti, individuato un tir con targa rumena in un capannone industriale nei pressi dello svincolo di Angri, sulla strada statale 268 "del Vesuvio". Dal rimorchio dell'autoarticolato stavano per essere scaricate le pedane di pannelli: all'interno del capannone sono stati presi in flagranza di reato 5 uomini, precisamente 4 rumeni e un italiano, intenti a smontare i pannelli e ad estrarre le stecche, per un peso complessivo di oltre 3,2 tonnellate. Gli arrestati, tutti tra i 35 e i 46 anni, sono stati condotti nel carcere di Salerno, mentre il locale industriale è stato sequestrato, insieme al tir.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento