menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rivendeva illecitamente sigarette: nei guai il titolare di un tabacchi a Salvitelle

Le sigarette, ritirate presso il deposito di Potenza dove la rivendita risultava autorizzata al loro acquisto, proseguivano verso depositi clandestini del Nolano per poi finire in esercizi pubblici non autorizzati

Avviso di conclusione di indagini emesso dall’Autorità Giudiziaria di Lagonegro per un un uomo di Nola, titolare di una rivendita di tabacchi a Salvitelle. L'uomo rivendeva illecitamente ingenti quantitativi di tabacchi acquistati per conto della propria attività a rivendite dell’Agro nocerino-sarnese, violando la normativa, perchè privo di autorizzazioni.

Ipotesi di frode, dunque, quella scoperta dalle Fiamme Gialle: l’uomo è stato denunciato per 116 tonnellate di tabacchi lavorati nazionali ed esteri accertati in frode e un’evasione fiscale di oltre 4 milioni di euro. I militari della Tenenza di Sala Consilina hanno tenuto alta l'attenzione su una rivendita che sembrava approvvigionarsi di quantitativi anomali perché superiori a quelli che potevano ragionevolmente essere riconducibili alle potenziali esigenze in relazione al bacino d’utenza. Le sigarette, ritirate presso il deposito di Potenza dove la rivendita risultava autorizzata al loro acquisto, proseguivano verso depositi clandestini del Nolano per poi finire in esercizi pubblici non autorizzati alla rivendita, nei circoli privati e nella vendita “porta a porta”.



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento