Morte di Simon Gautier: perizia sul cellulare, ecco i primi dati

Simon ha utilizzato il telefono cellulare alle ore 9.15 del 9 agosto e ha contatto il numero d'emergenza 112 e chiedere aiuto. Alle 9.25, in entrata, risulta una telefonata da parte del 112. In entrata anche una telefonata tramite whatsapp, senza risposta

La Polizia Postale di Napoli, su disposizione della Procura di Vallo della Lucania alla quale è affidato il fascicolo d'inchiesta, ha aperto il telefonino del turista francese Simon Gautier per capire cosa sia accaduto nei minuti che hanno preceduto il suo decesso nel Golfo di Policastro.

I primi dati

Simon ha utilizzato il telefono cellulare alle ore 9.15 del 9 agosto e ha contatto il numero d'emergenza 112 e chiedere aiuto. Alle 9.25, in entrata, risulta una telefonata da parte del 112. In entrata anche una telefonata via Whatsapp. E' stata effettuata alle ore 9.50 ma non c'è stata risposta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il legale della famiglia

"Sono stati estrapolati i dati contenuti nel telefonino di Simon provvedendo a farne una copia forense che sarà trasmessa alla procura della Repubblica di Vallo della Lucania - ha detto il legale della famiglia Gautier, Maurizio Sica - gli orari delle telefonate ricevute dovranno essere confermati dai rilievi effettuati sul luogo della tragedia, confrontando la posizione del corpo e quella del telefono cellulare. Dovrebbe essere confermata la perizia: Simon è morto 45 minuti dopoola sua richiesta di aiuto al 112".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Tragedia sull'A2 del Mediterraneo: muore un ragazzo di Contursi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento