rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Vietri sul Mare

Feste al Lloyd's Baia Hotel: parte la diffida del sindaco di Vietri

Le feste al Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul mare erano diventate l'incubo per i residenti nel centro costiero

Le feste al Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare erano diventate l'incubo per i residenti nel centro costiero. Come svela il quotidiano La Città, le lamentele e le segnalazioni al Comune ed ai carabinieri per l’impossibilità di poter riposare, a causa del protrarsi delle feste nel noto albergo ben oltre l’orario della mezzanotte, non sono passate inascoltate.

Un sopralluogo dei carabinieri di Vietri, guidati dal comandante Gerardo Ferrentino, ha messo in evidenza varie inadempienze del Lloyd’s Baia Hotel immediatamente segnalate al sindaco di Vietri sul Mare, Francesco Benincasa. Come si legge su La Città, il primo cittadino ha notificato una diffida alla legale rappresentante dell’albergo Maria Marinelli: "Presso il vostro stabilimento balneare risultano essere state svolte numerose serate all’aperto - si legge nella diffida - così come risultano programmati altri eventi. Tali eventi provocano un continuo disturbo della quiete pubblica determinato dalla discoteca, fino a mattinata inoltrata". Come sottolineato dallo stesso primo cittadino, manca il titolo autorizzativo e il relativo parere della commissione tecnica che accerti la solidità e la sicurezza dell’edificio e l’esistenza di uscite pienamente adatte a sgombrarlo prontamente nel caso di incendio. E' scattata dunque la diffida dal porre in essere ulteriori attività di pubblico spettacolo, la cui inosservanza comporterebbe la segnalazione all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste al Lloyd's Baia Hotel: parte la diffida del sindaco di Vietri

SalernoToday è in caricamento