rotate-mobile
Cronaca Vietri sul Mare

Vietri, il sindaco in ospedale: "Penso a chi è intubato per il Covid e ai reparti al collasso"

Il sindaco: "Onde evitare di ritornare ad avere problemi di capienza ospedaliera, invito tutti a non abbassare la guardia, se non si arriverà ad un numero adeguato di persone vaccinate dobbiamo stare attenti e rispettare le norme"

Essere ricoverato in un letto di ospedale non è cosa bella, il mio pensiero in queste ora va a tutti coloro che per il Covid19 si sono trovati, a volte, anche intubati e con gli ospedali al collasso, o peggio senza la possibilità di ricovero.

Lo ha scritto il sindaco di Vietri, Giovanni De Simone che, a seguito di un intervento si trova in ospedale. Il primo cittadino non è ad ogni modo positivo: "Onde evitare di ritornare ad avere problemi di capienza ospedaliera, invito tutti a non abbassare la guardia, se non si arriverà ad un numero adeguato di persone vaccinate dobbiamo stare attenti e rispettare le norme antivirus", ha concluso nel post che ha condiviso sui social.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vietri, il sindaco in ospedale: "Penso a chi è intubato per il Covid e ai reparti al collasso"

SalernoToday è in caricamento