Caso Sita: bus troppo affollati "non si fermano", continuano i disagi per gli utenti

Intanto, secondo quanto riporta Il Mattino, la Procura ha deciso di aprire un'inchiesta contro ignoti, per interruzione di pubblico servizio

"Ancora una volta la Sita non assicura il servizio agli studenti cetaresi che non riescono a raggiungere Salerno, causa bus affollati provenienti da Amalfi. Ho inviato una nuova lettera di protesta. Poi passeremo alle denunce". Lo ha fatto sapere il sindaco di Cetara, Secondo Squizzato.

Intanto, secondo quanto riporta Il Mattino, la Procura ha deciso di aprire un’inchiesta per interruzione di pubblico servizio, così come chiesto dal sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato che lo scorso 9 ottobre aveva presentato una denuncia nei confronti dell’azienda di trasporti Sita. Il fascicolo d’inchiesta, al momento però, risulta contro ignoti. I disagi per gli utenti, intanto, continuano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento