Cronaca

Smaltimento illecito in un'azienda bufalina: denunciato il responsabile, scatta anche il sequestro

Sigilli ad un'area di 3600 mq per illecito smaltimento di liquami e delle acque provenienti dalla sala mungitura, nonchè di materiale edile e calcinacci

E' stato denunciato il rappresentante di un’azienda bufalina in località Cioffi, ad Eboli, per una serie di smaltimenti illeciti scoperti dai carabinieri di Santa Cecilia.

Il sequestro

Sigilli ad un'area di 3600 mq per illecito smaltimento di liquami e delle acque provenienti dalla sala mungitura, nonchè di materiale edile e calcinacci. Sequestrate anche alcune vasche: il monitoraggio dei militari continua.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smaltimento illecito in un'azienda bufalina: denunciato il responsabile, scatta anche il sequestro

SalernoToday è in caricamento