Barca in avaria: scattano i soccorsi ad Amalfi, le raccomandazioni della Guardia Costiera

La Guardia Costiera è stata inviata nel tratto di mare interessato e ha interecettato il malcapitato, a cui è stata prestata assistenza sino a raggiungere un ormeggio in sicurezza nel porto di Amalfi

Guardia Costiera di Salerno in azione, ieri sera: è stata soccorsa una unità a vela nelle acque antistanti al Comune di Amalfi. La chiamata, tramite il numero 1530, attivo ogni giorno, 24 ore su 24, in tutto il territorio nazionale per le richieste di soccorso in mare, proveniva da un cittadino italiano, unico occupante della barca, che segnalava difficoltà di manovra a seguito di avaria. Immediatamente, la motovedetta della Guardia Costiera è stata inviata nel tratto di mare interessato e ha interecettato il malcapitato, a cui è stata prestata assistenza sino a raggiungere un ormeggio in sicurezza nel porto di Amalfi.

Le raccomandazioni

Con l’approssimarsi della stagione estiva, la Guardia Costiera ricorda di verificare l’efficienza dell’unità e delle dotazioni di sicurezza prima di intraprendere la navigazione, nonché di prestare attenzione alle previsioni metereologiche della zona di interesse, assicurandosi di avere al seguito anche un telefono cellulare carico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento