menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Social Recording Studio”: il bilancio di Musikattiva, entusiasti sindaco e assessore

L'assessore Nino Savastano: "Con la Regione Campania stiamo lavorando affinchè il programma Benessere Giovani, di cui il laboratorio fa parte, possa essere confermato ed anzi, ampliato"

Si è tenuta questa mattina,  presso il Teatro Arbostella, la presentazione dei risultati conseguiti dal progetto “Social Recording Studio”  dell’associazione Musikattiva. Grazie al laboratorio, fortemente voluto dall'assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno e realizzato in partenariato con la Regione Campania, "tanti giovani talenti hanno potuto partecipare al percorso formativo finalizzato alla produzione musicale indipendente e alla pratica delle tecnologie musicali", come ricordato dal presidente di Musikattiva, Massimo Santoro che ha accolto i presenti, facendo gli onori di casa. Tra i giovani che hanno preso parte alle attività, anche Cristina Cafiero che, dopo essersi distinta nelle selezioni di Sanremo Giovani, ha conquistato anche il 74° posto nella classifica Indie. Applausi e consensi, in particolare, per il suo video musicale che ha visto anche il coinvolgimento degli altri ragazzi del progetto. Salerno come sfondo all'incantevole voce della promessa salernitana, dunque, nel video del brano “In punta di piedi”, prodotto da Nello Giudice e per la regia di Rocco Messina.

Gli interventi

"Siamo orgogliosi di questa esperienza partita dal basso - ha detto l'assessore comunale alle Politiche Sociali, Nino Savastano - Ringrazio Musikattiva per aver portato avanti il laboratorio, aperto e gratuito, consentendo ai giovani musicisti del territorio di avere l'opportunità di esprimersi ed essere valorizzati. Con la Regione Campania stiamo lavorando affinchè il programma Benessere Giovani, di cui il laboratorio fa parte, possa essere confermato ed anzi, ampliato, così pure come i progetti messi in campo nel centro di Matierno da Musikattiva e da altre realtà associative per fronteggiare le devianze giovanili, attraverso attività in grado di supportare i giovani e farne emergere i talenti". Entusiasta, anche il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli che, dopo essersi complimentato con la talentuosa Cristina Cafiero, ha augurato nuovi successi all'avventura musicale messa in campo al Centro Polifunzionale Arbostella.  A concludere la mattinata, la consegna degli attestati di partecipazione ai giovani corsisti del laboratorio che, intanto, sta per essere nuovamente riattivato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento