rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Vallo della Lucania

Vallo della Lucania, usava soldi falsi: arrestato ristoratore

L'uomo utilizzava banconote false per il pagamento di alcuni fornitori e dipendenti e per dare il resto ad ignari clienti

Utilizzava soldi falsi per pagare alcuni fornitori, dipendenti e per dare resto ad ignari clienti: un ristoratore è stato arrestato in flagranza di reato a Vallo della Lucania dagli uomini della locale tenenza della guardia di finanza. Per il ristoratore sono scattate le manette e il trasferimento in carcere con l'accusa di "detenzione e messa in circolazione di banconote false di vario taglio per circa 3500 Euro ed altre somme di denaro per un pari importo derivante dal provento quale resto o cambio con moneta avente corso legale".

Il blitz delle fiamme gialle è avvenuto in seguito ad una approfondita attività investigativa: sono state inoltre effettuate diverse perquisizioni presso il locale commerciale gestito dall’imprenditore e in tutte le abitazioni nella sua disponibilità o a lui riconducibili. Colto in flagranza di reato il ristoratore è stato condotto in carcere su disposizione dell'autorità giudiziaria, in virtù "della reale possibilità di reiterazione del reato".

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vallo della Lucania, usava soldi falsi: arrestato ristoratore

SalernoToday è in caricamento