Epifania a Salerno: gli utenti di Galahad all'Etè di Torrione, per aiutare le famiglie in difficoltà

I giovanissimi utenti della cooperativa sociale Galahad, domani mattina, 3 gennaio, dalle ore 10 alle 12.30, scenderanno in campo per una raccolta alimentare

Un'Epifania più dolce, per le famiglie in difficoltà di Salerno, grazie ai giovanissimi utenti della cooperativa sociale Galahad che, domani mattina, 3 gennaio, dalle ore 10 alle 12.30 scenderanno in campo per una raccolta alimentare da devolvere ai cittadini in difficoltà. Spetterà ai minori impegnati nelle attività del Centro per la Legalità, sito presso il Centro di Aggregazione di Matierno, con il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune, chiedere ai clienti dell'Etè di Torrione di acquistare qualche prodotto, preferibilmente dolce, da donare a chi ha bisogno in questo periodo festivo.

Roberta, Rita, Marianna e Francesco Pio, insieme agli operatori, dunque, saranno impegnati nell'attività solidale, in collaborazione con la Caritas di Fratte-Matierno-Brignano presieduta da don Marco Raimondo. Attesa, come ogni anno, un'incoraggiante risposta da parte dei cittadini. Chiunque volesse contribuire,domani mattina potrà recarsi presso l'Etè di Torrione, dalle 10 alle 12.30, e rivolgersi ai giovani del Centro per la Legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento