Solstizio d'inverno e magica alba: il cielo si trasforma in un quadro riflesso sul mare

Simile alla tavola di un artista, il cielo, infatti, si è tinto di colori magnifici, riflettendoli sul mare

Foto di Fabio Fusco

Uno spettacolo fiabesco, ieri, a Positano, per il solstizio d'inverno che ha segnato il giorno più lungo dell'anno, con il Sole che ha raggiunto, nel suo moto apparente lungo l'eclittica, il punto di declinazione minima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad immortalare i colori e le sfumature del cielo, è stato  il fotografo Fabio Fusco che, dopo aver condiviso sui social le splendide immagini, subito diventate virali, stamattina è tornato in azione, cogliendo gli attimi di un'alba davvero meravigliosa. Simile alla tavola di un artista, il cielo, infatti, si è tinto di  colori magnifici, riflettendoli sul mare. Una gallery da ammirare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento