rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Pontecagnano Faiano

Riferimenti sessuali a lezione: sospeso un docente di Pontecagnano

"Rivolgersi agli studenti in una sede scolastica non è come parlare al bar o allo stadio", ha detto il dirigente, Renato Pagliara, nell'intervista a Il Mattino

Termini troppo spinti e riferimenti espliciti agli organi maschili, in una lezione di scienze sull'educazione sessuale: trenta giorni di sospensione per un professore delle scuole medie di Pontecagnano. E' stato l'Ufficio Scolastico Provinciale a disporre tale provvedimento, a causa di diverse segnalazioni da parte delle famiglie degli alunni, basite dinanzi ai riferimenti del professore.

"Rivolgersi agli studenti in una sede scolastica non è come parlare al bar o allo stadio - ha detto il dirigente scolastico provinciale, Renato Pagliara, nell'intervista de Il Mattino - bisogna tenere un comportamento consono all'importanza del ruolo di docente utilizzando un linguaggio discreto e scevro di volgarità".

"I fatti - ha continuato Pagliara - risalgono alla metà del gennaio scorso, quando fu segnalato al nostro ufficio di una lezione tenuta dall'insegnante sulla riproduzione dell'essere umano. Il docente utilizzò toni spinti e, secondo alcuni genitori, addirittura volgari: c'é stata la fase istruttoria, culminata con il provvedimento disciplinare del nostro ufficio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riferimenti sessuali a lezione: sospeso un docente di Pontecagnano

SalernoToday è in caricamento