menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sospensione idrica a Faiano per una frana: i disagi

Si sta realizzando un primo tratto in by-pass provvisorio, per poter rimettere in esercizio l'acquedotto coinvolto dal dissesto. L'attività si potrà eseguire, salvo ulteriori imprevisti, in circa 48 ore

Ieri sera, durante i lavori di riparazione della condotta dell’acquedotto del Cerasuolo, in località “Ruinella” di Montecorvino Pugliano, un movimento franoso, ancora in atto, ha tranciato e trasportato verso valle un tratto della stessa tubatura per una lunghezza di circa 100 metri, rendendola non più riutilizzabile.

L’erogazione idrica resta, dunque, sospesa a Faiano e nei Comuni di Montecorvino Pugliano e Montecorvino Rovella. I tecnici dell’Ausino sono già impegnati a realizzare un primo tratto in by-pass provvisorio, per poter rimettere in esercizio l’acquedotto coinvolto dal dissesto. L'attività si potrà eseguire, salvo ulteriori imprevisti, in circa 48 ore. Tuttavia, dato che l’intero tratto di acquedotto si sviluppa lungo un percorso che è soggetto a continui smottamenti e movimenti franosi di diverso genere, non è possibile individuare soluzioni diverse dalla realizzazione di un tracciato alternativo, già in fase di studio, per la cui realizzazione non si può prescindere dalla dichiarazione di urgenza e dal conseguente immediato avvio dei lavori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento