Cronaca

Guasto improvviso, rubinetti a secco nell'Agro: l'ira del sindaco di Nocera

Disappunto, nei confronti di Gori spa per la gestione degli interventi di manutenzione programmati in maniera non idonea

Non solo ad Angri, rubinetti a secco, fino alle 20 di oggi, anche a Nocera Inferiore, a seguito di un guasto improvviso. Su tutte le furie, il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato:  "La Gori ha tardivamente comunicato (ieri sera intorno alle 23 ad uffici chiusi) la mancanza d' acqua in parte del territorio cittadino. Anche alcune scuole ne sono perciò prive. Abbiamo evitato la chiusura perché la tardività del provvedimento, stamane, con molti genitori già al lavoro, avrebbe comportato seri disagi".

Il disappunto

"Abbiamo perciò sopperito chiedendo alla Gori un pronto intervento per l'approvvigionamento urgente delle scuole che ne avessero necessità - continua il primo cittadino - provando a sopperire alla difficoltà causataci". Disappunto, dunque, nei confronti di Gori spa per la gestione degli interventi di manutenzione programmati in maniera non idonea, e che da molto tempo ormai creano disagio alla popolazione cittadina. Rubinetti a secco, in particolare, in via Fiano e traverse, seppur con il servizio sostitutivo con autobotte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto improvviso, rubinetti a secco nell'Agro: l'ira del sindaco di Nocera

SalernoToday è in caricamento