menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Improvvisa sospensione idrica a Pontecagnano, Bellizzi e Battipaglia

Ora l’alimentazione al serbatoio è stata ripristinata, ma la normale erogazione non potrà essere garantita prima di stasera

Disagi nel salernitano: da stamattina si è verificata una drastica riduzione della fornitura idrica in località Pagliarone e Picciola di Pontecagnano, nonchè a Bellizzi e Battipaglia, in località Spineta, punti, questi, serviti dal serbatoio di San Vito in gestione alla Regione Campania.  Lo comunica l'Asis Salernitana Reti ed Impianti Spa.

Dall’analisi dei tabulati del telecontrollo si è riscontrato che l’ingresso al serbatoio di San Vito “è stato ingiustificatamente ridotto fino ad essere completamente chiuso dalle ore 1.40 fino alle 9.20 di stamani”. In questo momento, ad ogni modo, l’alimentazione al serbatoio è stata ripristinata, ma la normale erogazione non potrà essere garantita prima di stasera. In corso, intanto, i sopralluoghi da parte dei tecnici.

Intanto, il Comune di Pontecagnano, in particolare il Sindaco Ernesto Sica e l’Assessore alla Protezione Civile Mario Vivone, insieme con la Polizia Municipale, guidata dal Capitano Antonio Altamura, si è prontamente attivata dalle prime ore del mattino per meglio definire nelle aree cittadine interessate eventuali criticità e predisporre gli opportuni interventi. L’Amministrazione ha, dunque, sollecitato un riscontro in tempi rapidi ed è stato richiesto un chiarimento in merito all’accaduto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento