Rottura tubazione al cimitero, Salerno senza acqua

Il servizio è stato sospeso in via Carlo Gatti e in via Sant'Alfonso Maria dei Liguori: dovrebbe essere ripristinato in giornata

Via Sant'Alfonso Maria dei Liguori e via Carlo Gatti senza acqua potabile: il provvedimento si sospensione dell'erogazione è necessario, come riferito da Salerno Sistemi, a causa della improvvisa rottura di una tubazione idrica nell'area del cimitero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto riferito da Salerno Sistemi si prevede di ripristinare il servizio di erogazione dell'acqua potabile entro le 18 di oggi. Atteso il protrarsi del disagio all’utenza, ed a fronte dell’impossibilità di preavviso,  al fine di consentire un minimo di scorta idrica, dalle 14 è iniziato il servizio sostitutivo con autobotte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento