menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bellandi

Bellandi

Coronavirus: stop alle messe e alle celebrazioni pubbliche, parla Bellandi

I sacramenti non rinviabili, in forma strettamente privata, potranno tenersi a porte chiuse. Aperte, intanto, le chiese per la preghiera personale, mantenendo un metro di distanza tra i fedeli

Stop alle messe pubbliche nel salernitano, da oggi pomeriggio, 8 marzo e fino al 3 aprile. Neppure le esequie potranno tenersi: concessi soli i riti di benedizione della salma nelle cappelle adibite (cimitero o altre strutture o casa del definto), alla presenza dei soli familiari.

Le disposizioni

I sacramenti non rinviabili, in forma strettamente privata, potranno tenersi a porte chiuse. Aperte, intanto, le chiese per la preghiera personale, mantenendo un metro di distanza tra i fedeli. Il vescovo di Salerno, Andrea Bellandi, ha dunque, sospeso, da oggi 8 marzo ogni celebrazione pubblica. L'invito è quello di seguire le messe e gli appuntamenti liturgici a mezzo radio e tv.

Il pensiero dell'Arcivescovo Bellandi


pensiero bellandi-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento