rotate-mobile
Cronaca Eboli

Ospedale di Eboli, garantiti solo gli interventi di emergenza: l'ira del sindaco

Melchionda: "Il Direttore Generale, con la sua ormai palese incompetenza, sta devastando la sanità locale e i quattro ospedali della Piana del Sele"

"L’aggressiva azione della Direzione Generale dell’Asl continua ad avere gravi conseguenze: è di oggi la notizia, apparsa sulla stampa locale, che, addirittura sono stati sospesi gli interventi in sala operatoria e vengono garantiti soltanto gli interventi di emergenza. Le causa del grave disagio continuano ad essere i tagli al personale ed ai turni ospedalieri". Parola del sindaco di Eboli, Martino Melchionda che sottolinea come “la situazione dei nostri ospedali si aggravi continuamente, l’illegittima azione del commissario sta compromettendo i servizi più importanti per la tutela della salute dei cittadini".

Secondo il Primo cittadino, "la forte carenza di personale e l’impedimento nello svolgimento del lavoro straordinario stanno mettendo a serio rischio l’esercizio delle attività ospedaliere, fino a determinare la chiusura delle sale operatorie e la sospensione degli interventi": "Il Direttore Generale, con la sua ormai palese incompetenza, sta devastando la sanità locale e i quattro ospedali della Piana del Sele, senza considerare il fatto che sta completamente esautorando i Direttori Sanitari dalle proprie funzioni. L’indignazione ha raggiunto finanche l’Ordine dei medici e degli odontoiatri, il cui presidente, di fronte alla gravità della situazione, ha scritto una lettera ai Direttori Sanitari dell’intera provincia di Salerno per ribadire il ruolo essenziale che essi ricoprono", ha concluso Melchionda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Eboli, garantiti solo gli interventi di emergenza: l'ira del sindaco

SalernoToday è in caricamento