Spaccio in Costiera: arrestato nella notte 24enne di Agerola

I carabinieri di Amalfi lo hanno sottoposto a perquisizione personale e domiciliare: il giovane è stato trovato in possesso di 80 grammi di marijuana

E' stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, la scorsa notte un 24enne originario di Agerola. A bloccarlo, i militari ad Amalfi che, come riporta Il Vescovado,  lo hanno sottoposto a perquisizione personale e domiciliare: il giovane è stato trovato in possesso di 80 grammi di marijuana destinata allo spaccio, due bilancini di precisione e 600 euro in piccolo taglio.

Sottoposto al regime degli arresti domiciliari, ora il 24enne resta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Scuole a Salerno, la protesta dei presidi: "Rinviamo l'apertura"

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento