menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio a Sala Consilina, arrestato un 32enne in possesso di metadone

I militari hanno accertato che l'uomo stava proponendo ad un quarantenne salernitano di acquistare una dose stupefacente

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato, in flagranza di reato, un trentaduenne pregiudicato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. I militari hanno accertato che l'uomo stava proponendo ad un quarantenne salernitano di acquistare una dose stupefacente. Prontamente fermato, è stata condotta un’accurata perquisizione presso la sua abitazione di Sala Consilina, dove sono stati trovati 6 flaconi contenenti circa mezzo litro di metadone e la somma contante di 70 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

Il metadone, droga sintetica, è usualmente utilizzato per ridurre l’assuefazione nella terapia sostitutiva della dipendenza da stupefacenti: la sua produzione e la vendita legale è controllata e somministrata, sotto apposite terapie, esclusivamente nei confronti di pazienti iscritti presso i centri di recupero. L’arrestato è finito ai domiciliari.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento