menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio a Castel San Giorgio, arrestato pusher 29enne

Il giovane, già affidato ai servizi sociali, è stato trovato in possesso di 32 grammi di sostanze stupefacenti

Era già affidato in prova ai servizi sociali ed è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: M. S., 29 anni, di Castel San Giorgio, è stato trovato in possesso di 20 grammi di cocaina, 12 di marijuana, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e 1350 Euro in banconote di piccolo taglio, soldi ritenuti provento dell'attività di spaccio. I carabinieri della locale stazione, dopo un servizio di osservazione, lo hanno sottoposto a perquisizione veicolare e domiciliare trovando la droga: in particolare dieci grammi di cocaina erano nascosti in un involucro di cellophane mentre altri dieci erano stati suddivisi in 50 dosi pronte per lo spaccio. L'uomo è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Nel corso di operazioni antidroga i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Mercato San Severino (agli ordini del capitano Rosario Basile) hanno segnalato alla prefettura di Salerno sette giovani della valle dell'Irno, tra Mercato San Severino e Siano, quali assuntori di droga: avevano infatti, complessivamente, sei grammi di hashish ed un grammo di eroina.

 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento