rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Castel San Giorgio

Spaccio a Castel San Giorgio, fermato pusher 23enne

Il giovane si trovava ai giardini pubblici ed è fuggito alla vista dei carabinieri: sequestrati 19 grammi di hashish per un valore di 250 Euro e materiale vario

Si trovava insieme ad altri giovani presso i giardini pubblici di Castel San Giorgio ma, alla vista dei carabinieri, è fuggito disfacendosi di 16,5 grammi di sostanza stupefacente, suddivisi in dosi. I militari hanno poi accertato che si trattava di hashish. Il giovane, subito riconosciuto dai carabinieri per A. G., 23 anni, del posto, è stato quindi rintracciato presso la propria abitazione dove, in seguito ad una perquisizione, i militari hanno rinvenuto altri 2,5 grammi di hashish, 20 semi di canapa indiana, 90 bustine di plastica e materiale vario per il confezionamento delle dosi di droga, oltre ad un bilancino di precisione e denaro in banconote di piccolo taglio.

Il giovane è stato quindi arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni. Il quantitativo di hashish sequestrato, come riferito dai carabinieri della compagnia di Mercato San Severino (agli ordini del capitano Rosario Basile), avrebbe fruttato circa 250 Euro sul mercato dello spaccio. I militari hanno inoltre segnalato un giovane 21enne del posto quale assuntore alla prefettura di Salerno: la droga è stata sequestrata.

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio a Castel San Giorgio, fermato pusher 23enne

SalernoToday è in caricamento