menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Spaccio, quattro arresti tra Cava e agro nocerino sarnese

Un giovane fermato nella città metelliana, uno ad Angri mentre due uomini sono stati tratti in arresto a Scafati: segnalati due assuntori alla prefettura di Salerno

E' di quattro persone fermate il bilancio di operazioni antidroga eseguite tra l'agro nocerino sarnese e Cava de' Tirreni dai militari del reparto territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del maggiore Matteo Gabelloni.

ANGRI - Un giovane del posto, M. L. M. le sue iniziali, 21 anni, in seguito ad una perquisizione domiciliare in possesso di 5 grammi di hashish, 5 grammi di marijuana e 75 Euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Il giovane è stato posto prima agli arresti domiciliari e poi, dopo l'udienza di convalida, sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

CAVA DE' TIRRENI - Esce dal proprio appartamento e nasconde un involucro sotto terra nel giardino di casa ma viene sorpreso dai carabinieri: V. L., 40 anni, è stato tratto in arresto dai militari. Un altro involucro era stato nascosto nel motorino con il quale l'uomo stava per partire al momento di essere bloccato dai carabinieri. In totale nei due involucri c'erano 4,5 etti di marijuana. E' stato posto agli arresti domiciliari, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

SCAFATI - Era agli arresti domiciliari ma, attraverso il cortile interno della propria abitazione, si recava sul retro della zeppoleria gestita dalla convivente e qui metteva in atto lo spaccio di cocaina agli acquirenti. A. G., 60 anni, è stato fermato insieme a C. F. P., ufficialmente impiegato nella zeppoleria ma secondo i carabinieri complice  di A. G. nello spaccio. Entrambi sono stati tratti in arresto: due degli acquirenti sono stati trovati in possesso di dosi e segnalati come assuntori.

 

 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento