rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Nocera Inferiore

Nocera Inferiore, beccati con 146 chili di cocaina: tre arresti

Gli arrestati sono due italiani della provincia di Napoli, entrambi pregiudicati, ed un autotrasportatore sloveno. I tre sono stati trovati in possesso di un grosso quantitativo di cocaina, pari a 146 chili

È di tre arresti il bilancio dell’operazione dei carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore finalizzata a reprimere lo spaccio. Gli arrestati sono due italiani della provincia di Napoli, entrambi pregiudicati, ed un autotrasportatore sloveno. I tre sono stati trovati in possesso di un grosso quantitativo di cocaina, pari a 146 chili.

L'operazione

Questo il modus operandi: i due italiani hanno raggiunto il luogo prescelto con le rispettive autovetture lasciandone una aperta a bordo carreggiata. Pochi minuti dopo sul posto  è arrivato  l'autotrasportatore che, già informato di tutto, ha posizionato all'interno della vettura le borse contenenti la suddetta droga. Elementi sufficienti a far scattare l'operazione dei carabinieri, che hanno bloccato sia i due italiani che l'autotrasportatore sloveno. Gli arrestati, uno dei quali contiguo ad organizzazioni criminali operanti nella periferia est di Napoli, sono stati successivamente tradotti presso la Casa Circondariale di Salerno Fuorni. L’operazione rientra nell’attività predisposte dal Comando Provinciale di Salerno, e coordinata dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, diretta dal Dott. Antonio Centore, sono intervenuti nel pomeriggio di ieri nella zona.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Inferiore, beccati con 146 chili di cocaina: tre arresti

SalernoToday è in caricamento