rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Sorpresi con il crack sul motorino: arrestati due giovani a Salerno, uno è minorenne

I due ragazzi sono stati fermati dai carabinieri

Un ragazzo di 19 anni, A.B.S le sue iniziali, ed un 17enne sono stati arrestati a Salerno per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.  I carabinieri li hanno fermati a bordo di un motorino in Via E.A. Mario. Dopo la perquisizione, sono stati rinvenuti 7.40 grammi di crack suddivisi in 35 dosi e la somma di 60 euro provento dello spaccio. Inoltre sono stati sequestrati due cellulari nella disponibilità del minore, verosimilmente utilizzati per le attività di spaccio.

Le perquisizioni

I controlli, estesi alle abitazioni dei ragazzi, hanno permesso, inoltre, ai militari di rinvenire presso il domicilio del maggiorenne anche materiale usato per il confezionamento della sostanza, ma anche ulteriori 0,30 grammi di hashish. L’arrestato maggiorenne è stato condotto presso la sua abitazione in attesa del rito direttissimo, mentre per il minore l’Autorità Giudiziaria Minorile ha disposto il trasferimento presso il Centro di Prima Accoglienza di Salerno in attesa dell’udienza di convalida davanti al Gip.             

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi con il crack sul motorino: arrestati due giovani a Salerno, uno è minorenne

SalernoToday è in caricamento