menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio nell'Agro, nuova operazione dei carabinieri: 13 indagati, 7 arresti

I militari dell'Arma hanno eseguito un'ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di persone residenti nei comuni di Cava de'Tirreni, Nocera Superiore, Roccapiemonte e Pompei (Na). Numerose le perquisizioni

Nuova importante operazione dei carabinieri di Nocera Inferiore nell’agro nocerino sarnese contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. Questa mattina i militari dell’Arma, con l’ausilio di unità cinofile, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di tredici indagati per detenzione e spaccio di hashish, cocaina, marijuana residenti nel comuni di Cava de’Tirreni, Nocera Superiore, Roccapiemonte e Pompei (Na), oltre a decine di perquisizioni domiciliari.

Su richiesta della Procura della Repubblica, di sette indagati, tre sono finiti in carcere e quattro agli arresti domiciliari, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. Sono state anche notificate sei misure cautelari dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di altrettanti indagati per lo stesso reato. Le indagini della tenenza di Cava de' Tirreni hanno consentito l'indivuazione di persone dedite a vario titolo allo spaccio di cocaina, hashish e marijuana. Gli arrestati si rifornivano nei paesi vesuviani e rivendevano la droga nella città metelliana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento