menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caffè e droga: arrestato barista-pusher al centro di Scafati

I carabinieri hanno sequestrato circa 500 grammi di “marjuana”, un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente e 150 euro in denaro contante

Proseguono senza sosta i controlli antidroga dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore che, la notte scorsa, hanno arrestato F.A., 35 anni, già noto alle Forze dell’Ordine e gestore di un bar in centro a Scafati. I militari, infatti, hanno sorpreso l’uomo mentre cedeva una dose di “hashish” (del peso di pochi grammi) ad un giovane avventore.

La successiva perquisizione personale e locale del bar, condotta con l’ausilio di un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Sarno, ha consentito di trovare e sequestrare circa 500 grammi di “marjuana”, un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente e 150 euro in denaro contante. Il pregiudicato scafatese, sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, si trova ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Nocera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento